STUZZICHINI DI PANE NERO ALLA SALVIA E PROSCIUTTO CRUDO

Oggi vi voglio proporre questa semplice ricetta, facile e veloce.

Ingredienti per 4 persone

250 g di prosciutto crudo

30 g di salvia

300 g di pane nero

200 g di rapanelli

Tempo di preparazione: 6 min

Tempo di cottura: 5 min

Tagliate il pane nero a fette spesse 2 cm circa.

Tostatele e tagliatele a quadrati di 5-6 cm di lato.

Sistemate una foglia di salvia in diagonale su ogni quadrato di pane e avvolgete ogni quadrato in una fetta di prosciutto crudo.

Passate velocemente alla griglia a media temperatura su entrambe i lati.

Infilzate i quadrati in centro con uno stuzzicadenti.

Tagliate i rapanelli e passateli velocemente sulla griglia ad alta temperatura, giusto il tempo di segnarli.

Infilzate mezzo rapanello su ogni stuzzichino e disponeteli su un piatto da portata.

Buon Appetito!

 

 

 

PESCHE ALL’ALCHERMES E CROSTINI ALLA POLVERE DI CAFFÈ

PESCHE ALL'ALCHERMES E CROSTINI ALLA POLVERE DI CAFFÈPrima che finisca il periodo delle pesche, vi propongo un dolce semplice e delizioso fatto con questo succulento e dolcissimo frutto. Un’idea per un dessert o per una merenda invitante. Da provare!!

 

 

 

Ingredienti per 4 persone:

4 pesche

50 ML di alchermes

3 fette di pane bianco a cassetta

20 grammi di burro fuso

5 grammi di polvere di caffè

30 grammi di nocciole tritate

 

Tempo di preparazione 20 minuti

Tempo di cottura 12 minuti

Procedimento:

Sbucciate le pesche, tagliatele a metà e togliete il nocciolo.

Cuocetele alla griglia a temperatura alta da entrambi i lati, mettetela nel piatto e spruzzatele con l’alchermes.

Eliminate i bordi dalle fette di pane, spennellatele di burro fuso e spruzzatele con metà della polvere di caffè.

Tostate il pane sulla piastra e tagliatele a cubetti.

Ricoprite le pesche con i crostini e spolverate tutto con la polvere di caffè rimasta e le nocciole tritate.

CONIGLIO ALLA GRIGLIA

CONIGLIO ALLA GRIGLIA CHEF DARIO SPAGNUOLO

 

 

 

 

 

Con la sua carne magra, il coniglio è un piatto delicato e saporito, l’ideale per le feste in famiglia.

Ecco la mia ricetta per cucinarlo alla griglia.

Ingredienti per 4 persone:

un coniglio da 650 grammi circa tagliato a pezzi

pancetta a fettine

sale

pepe

rosmarino

 

tempo di preparazione 20 minuti

tempo di cottura 25 minuti

 

Salate, pepate e corredate con un pezzetto di rosmarino ogni pezzo di coniglio.

Avvolgete ogni pezzo in una fettina di pancetta e fissatela con uno stecchino senza pungere la carne.

Grigliate a temperatura moderata.

Buon Appetito!

 

CRESPELLE ALLE VERDURE GRIGLIATE E RICOTTA VACCINA

CRESPELLE ALLE VERDURE GRIGLIATE E RICOTTA VACCINA

 

 

 

 

 

 

 

Le crespelle con verdure grigliate e ricotta vaccina possono essere un antipasto gustoso e leggero. Sono un’ottima idea se avete ospiti, perché si possono preparare prima e ultimare al momento.

Ingredienti per 4 persone:

 250 gr di farina 00

5 uova

500 ml di latte

50 gr di burro

2 zucchine

1 peperone

1 melanzana

1 carota

300 gr di ricotta vaccina

100 gr di parmigiano

paprika dolce

sale

Tempo di preparazione 30 minuti, tempo di cottura 20 minuti

Preparate la pastella con qualche ora di anticipo: in una terrina, versate pian piano la farina, 4 uova, un pizzico di sale e il latte, mescolando con una frusta fino a ottenere un composto senza grumi.

Se necessario, passate al colino. Lasciate riposare. Mettete un po’ di burro in una padella molto calda sul bruciatore accanto alla griglia e fatelo sciogliere. Versate un mestolo di pastella e cuocete per circa 3 minuti.

Preparate così tutte le crespelle. A questo punto, pulite e lavate accuratamente le verdure.Tagliate melanzane, zucchine e carote a fette non troppo sottili, possibilmente con la mandolina, e tagliate i peperoni a falde.

Grigliate le verdure a temperatura media e poi tagliatele a julienne grossolana. Amalgamate le verdure alla ricotta, incorporateci un nuovo, aggiustate di sale e aggiungete un velo di paprika dolce.

Disponete un po’ di ripieno al centro della crespella lungo il suo diametro. Arrotolate le crespelle in rotoli non più alti di 3 centimetri come dei cannelloni. Altrimenti disponete il ripieno al centro della crespella e chiudetela a fagottino con un filo di erba cipollina. Passate le crespelle per alcuni secondi sulla griglia ad alta temperatura segnandole su tutta le superficie.

Servitele ancora calde spolverate di abbondante parmigiano e poca paprika e punteggiate con qualche noce di burro.